Da Avezzano a L'Aquila con mezzo chilo di droga nel cappuccio: arrestato


Nella serata di ieri, nel corso di un’attività di prevenzione e repressione del traffico di sostanze stupefacenti, gli agenti della Squadra Mobile di L’Aquila hanno tratto in arresto un cittadino magrebino per “Detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente”.

Il giovane, venticinquenne domiciliato a L’Aquila, con precedenti specifici, è stato fermato e controllato dopo essere sceso da un autobus proveniente da Avezzano.

Durante il controllo, ben nascosti nel cappuccio del giubbotto che indossava, gli Agenti hanno rinvenuto dieci panetti di hashish, del peso complessivo di circa cinquecento grammi.

La perquisizione domiciliare effettuata subito dopo presso l’abitazione aquilana dello straniero, ha permesso di trovare due bilancini di precisione, due involucri di cocaina ed ulteriore hashish.

L’uomo è stato arrestato e, su disposizione dell’A.G. competente, associato presso la locale Casa Circondariale “Le Costarelle”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24