EMERGENZA INCENDI: IL PARCO MAIELLA CORRE AI RIPARI CON I DRONI ANTINCENDIO


 

SULMONA. Droni antincendio per il parco della Maiella. Un progetto tanto importante qunto necessario, soprattutto alla luce dell’incendio che in questi giorni sta devastando una delle aree verdi più belle della nostra Regione. Il progetto dei droni antincendio è stato realizzato in collaborazione con Sky drone, presentato dal presidente dell’Ente Parco  Franco Iezzi, nel corso di una conferenza stampa.  I droni verranno utilizzati per il controllo capillare del territorio, grazie ad appositi dispositivi all’avanguardia  saranno capaci di rilevare le fonti di calore, presenze e movimenti di persone e animali. Dispositivi tecnologici con i quali si potranno affrontare diverse tipologie di problematiche come ad esempio, rintracciare escursionisti in difficoltà, individuare in poco tempo eventuali incendi e la direzione delle fiamme.

 Il presidente dell’Ente, Iezzi, ha sottolineato come soprattutto nel caso dell’emergenza in corso, dovrebbe essere attivata un’operazione di intervento congiunta, attraverso una rete che vada a coinvolgere il Parco, la Regione, i Vigili del Fuoco la Protezione civile, evidenziando, non senza polemiche, come ad oggi il Parco è stato escluso da ogni tavolo, almeno fino a ieri nell’incontro che si è svolto a Prezza.   

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24