Furti nella Marsica. Avvistata in diversi paesi una Bmw rubata


Aielli, Celano, Pescina. Tutti i furti avvenuti nella serata di ieri sono riconducibili all’avvistamento di una Bmw con dentro 3 persone. In tutti i paesi citati, infatti, ci sono state delle intrusioni in abitazioni private e in parallelo delle segnalazioni riconducibili a questa vettura. Alcune persone infatti, insospettite, hanno preso la targa dell’auto e, attraverso una facile ricerca su internet, hanno notato come fosse accompagnata da una denuncia per furto e fosse priva di assicurazione.

Ad Aielli, nello specifico, un uomo ha notato la presenza dell’auto fuori casa sua, intorno alle 20.10 . Il segnalatore sostiene che all’interno vi fossero 3 persone dell’est che sono scappate quando si sono accorte della sua presenza. Mezz’ora dopo, nella frazione di Aielli Stazione, sono stati registrati due furti in due case, in una delle quali sono stati prelevati 150 euro ed oggetti di valore.

Dopo aver effettuato il controllo della targa è stato notato come risultasse rubata e priva di assicurazione.

Stessi dubbi ed episodi simili anche a Pescina, dove è fallito un tentativo di furto a casa della dottoressa D’Arcadia e a Celano, dove sono state svaligiate ieri sera le abitazioni del sindaco Settimio Santilli e dell’ex assessore comunale Ilio Nino Morgante, al quale è stata asportata la cassaforte.

fortunato

bmw rubato

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24