Giovane agricoltore celanese rifornisce d’acqua i fontanili del Sirente


Un gesto d’applausi quello di Federico Iacutone (30 anni di Celano) che, vista la siccità di questa rovente estate, ha trasportato in 2 mandate circa 18.000 litri d’acqua sui Prati di Santa Maria ai piedi del Monte Sirente (1900 mt sul livello del mare). L’enorme portata d’acqua è servita a rifornire i fontanili della zona che nelle ultime 2 settimane erano totalmente prosciugati, in modo da poter dissetare gli animali che d’estate vengono portati su in montagna dai vari allevatori dei paesi limitrofi. “Per la gran sete – ci ha riferito il padre di Federico, Dino Iacutone – le mucche hanno percepito la presenza del carico prima che venisse scaricato; seguendo il trasporto dall’imbocco che da ai Prati fino ai fontanili. Nei prossimi giorni ci adopereremo per portare altri 24.000 litri.”

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24