GIULIANOVA : PROSEGUONO CON DIFFICOLTA' LE RICERCHE DEL GIOVANE SUB DISPERSO IN MARE


Come accaduto nei giorni di giovedì e venerdì , il maltempo e il mare agitato hanno impedito la ripresa delle ricerche del sub disperso da mercoledì mattina al largo della costa teramana, tra Giulianova e Roseto degli Abruzzi. Si tratta di un 28enne di Pescara, che era impegnato, insieme ad un amico, in attività di pesca subacquea in apnea, in prossimità della piattaforma ‘Squalo’.  Le ricerche , tempo permettendo, potrebbero riprendere nella   tarda mattinata di oggi o nel pomeriggio. L’ipotesi più probabile è che il giovane abbia avuto un malore,  probabilmente una sincope anossica e che, a causa della zavorra della muta, sia stato trascinato sul fondale.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24