Grande attesa per la presenza del chitarrista americano Al Di Meola al Teatro dei Marsi


 

Avezzano. Meno di una settimana e si alzerà il sipario sull’undicesima stagione musicale al Teatro dei Marsi di Avezzano. Quattordici grandi eventi, da ottobre a marzo, riempiranno il palcoscenico marsicano, sempre più luogo di riferimento per la cultura e la musica abruzzese. A rompere il ghiaccio sarà il chitarrista Al Di Meola, vera e propria leggenda vivente della sei corde. Di origini italiane, Di Meola nasce a Jersey City nel 1954 e fin dall’adolescenza mette in mostra un innato talento per lo strumento che, nel giro di qualche anno, lo porta a esibirsi nei migliori locali a stelle e strisce. Autore di album e singoli indimenticabili, sia in qualità di solista che affiancato da altri artisti straordinari (Paco De Lucia, John McLaughlin, Chick Corea su titti) è universalmente conosciuto come un virtuoso del genere jazz – fusion. Ma non solo, le influenze di musica latina e rock lo hanno portato a maturare un sound personale e riconoscibile.

“Venerdì 13, data che potrebbe spaventare qualche superstizioso, per noi, in realtà, rappresenterà una serata indimenticabile. Avere un ospite di questo livello, per di più come opener di una stagione così ben strutturata, è una soddisfazione che vogliamo condividere con i nostri sponsor e con il pubblico che ci segue sempre con affetto e puntualità” – afferma Coccia.

La presenza di Di Meola nel capoluogo marsicano è resa ancora più prestigiosa dalla circostanza che in Italia si esibirà solo a Milano nell’ambito del tour europeo 2017 (www.aldimeola.com) . Il che, di fatto, proietta l’appuntamento avezzanese sotto le luci della ribalta nazionale.  A oggi i biglietti sono andati a ruba, per cui il consiglio è quello di recarsi al punto informativo per acquistare il ticket che vi garantirà di assistere a uno show memorabile. Di questo, infatti, ne siamo certi.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24