Il Maresciallo aquilano Paolo Russo è stato ritrovato morto


L’Aquila. Dopo giorni di ricerche il corpo del Maresciallo Paolo Russo, originario di Ocre (AQ), è stato ritrovato in fondo ad un dirupo. Russo, in servizio al Settimo Reggimento di Laives, risultava disperso tra le montagne dell’Alto Adige nella Val d’Isarco. Secondo le prime ricostruzioni, domenica mattina il trentacinquenne avrebbe lasciato la sua auto, una Seat Leon blu, al parcheggio della baita Gasser, da dove solitamente si parte per escursioni sul monte Villandro. Da primi accertamenti sembra che l’abruzzese sia caduto per una decina di metri e senza vita. Il ritrovamento è avvenuto nel primo pomeriggio dopo due giorni di ricerche effettuati da più di cento uomini del soccorso alpino, carabinieri, guardia di finanza e unità cinofile. paolo russo maresciallo carabinieri

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24