IN FORMA CON GIANPI! Gianpiero di Sante ci ospita nella sua “Palestra Venice Beach”


 

di Andrea Cilli

Gianpiero Di Sante è un veterano del benessere fisico. Da oltre vent’anni titolare di palestra, mi sento di dire che ha scritto pagine fondamentali in questo settore: quantomeno se consideriamo l’area geografica del pescarese e del teramano. Soprattutto a Silvi Marina è stato un grande pioniere tra i proprietari di palestre: soprattutto con la sua “Palestra Body house”, da una diecina di anni ribattezzata col nuovo brand “Venice Beach”.

Gianpiero, Gianpi per tutti, nasce con un background sicuramente legato al culturismo: sin da giovane ha praticato il body building, studiando, aggiornandosi e sperimentando sempre forme di allenamento di ultima generazione. Certo, come tutti anche lui ha il suo mito e le sue preferenze: quando gli viene chiesto, la risposta è decisa: “il mio culturista preferito è Mike Mentzer e l’allenamento che preferisco è l’heavy duty”.

Particolare della hall d’ingresso ed un’altra zona della settorializzata sala pesi della Venice Beach.

Insomma tutto può farsi risalire alla sala pesi. Del resto 25-30 anni fa, il body building era visto come qualcosa di molto innovativo: forse qualcosa da film, anche un po’ una americanata. Vedevi Stallone e Swarzenegger in televisione, associavi i pesi a loro e questo sicuramente marchiava il mondo delle palestre come un qualcosa distante anni luce dalla nostra quotidianità.

E però, se oggi imbatterci in una sala pesi ci sembra normale ed anzi, siamo sempre catapultati in nuove attività sportive e gli attrezzi da allenamento non smettono mai di stupirci beh, dobbiamo dire grazie a persone come Gianpiero. Appassionati e precursori, in tempi assolutamente non sospetti della cultura dell’allenamento: che con sacrificio ed impegno hanno contribuito ad ampliare la cultura sportiva del nostro territorio.

La Venice Beach dunque, affonda le sue radici nella sala pesi. Ascoltando Gianpiero che racconta come negli anni si è evoluta l’attività, è evidente che tutto è partito da li: bilanceri, manubri, panche, dischi, lat machine e postazioni ercoline. Oggi, però Gianpiero attorno al concetto di sala pesi ha letteralmente realizzato un universo di attività ed opzioni di allenamento e trattamenti benessere.

Un particolare di una parte della ricca sala pesi.

Oggi tu che leggi, puoi varcare dal lunedì al sabato (in inverno anche di domenica) l’ingresso della Venice Beach ed essere certo di trovare la soluzione per allenarti che meglio si confà alle tue esigenze e desideri. Gianpiero infatti è l’abile direttore di orchestra di una struttura in grado do offrire:

  • la classica sala pesi: con attrezzature all’avanguardia dei più noti produttori mondiali come Technogym e Panatta e con sempre un istruttore di sala, pronto a supportare sempre ogni cliente;
  • il Group Cycilng, che veramente mi lascia a bocca aperta per il grande seguito: mi affaccio per guardare un attimo una lezione in corso e mi sembra di assistere ad una tappa del tour de france!
  • corsi di lavoro funzionale: come il famosissimo TACFIT (attività brandizzata di appannaggio mondiale), il FUNCTIONAL CROSS TRAINING, il CLUBBEL, il celebre PUMP.
  • corsi per il lavoro specifico, come il GAG-glutei, addome, gambe, ed il corso di fit boxe;
  • corsi prettamente legati al benessere come il pilates e la ginnastica posturale.

E ci sarebbe ancora tanto dire: la Venice Beach offre infatti l’opportunità di prendere parte a corsi di karate ed MMA, per tutte le età. C’è persino il corso di balli latino americani!

E poi la Venice, con i suoi oltre 600 metri quadri di spazio offre: una sala specifica per ogni corso, la possibilità di fare saune, lampade abbronzanti e periodicamente collabora con professionisti certificati per offrire trattamenti estetici di depilazione a laser.

Insomma, non ho paragonato a caso Gianpiero ad un direttore d’orchestra.

Ciascun corso (taluno ovviamente con proprie caratteristiche specifiche) ha il proprio istruttore: un od una professionista, in grado di coinvolgere al massimo tutti i partecipanti. Quando ho chiesto in giro per la palestra ai clienti di parlarmi di queste attività, riuscivo distintamente a percepire la carica motivazionale e l’entusiasmo nei loro racconti, tutti ovviamente relativi al corso scelto. Mi hanno detto che tutti i team leader  della Venice Beach nelle loro lezioni, in genere della durata di un’ora riescono a caricarti a molla  ed a farti dare tutto in quei 60 minuti.

E poi, particolare di certo non da poco, le persone mi sottolineano il fatto che i corsi sono ottimamente distribuiti come orari durante tutto l’arco della giornata, così da poter permettere a tutti di potersi allenare. La palestra Venice Beach ha addirittura una propria app, scaricabile gratuitamente, sulla quale le persone possono prenotarsi per il corso e la lezione che preferiscono!

Ci sarebbe tanto altro da dire. Ma poichè a volte le cose più semplici sono anche le più efficaci, vi consiglio di andare voi stessi e toccare con mano cosa Gianpiero ha da offrire e soprattutto a che prezzi (indubbiamente estremamente competitivi: con soluzioni che vanno dal giornaliero al settimanale, passando per mensile, bimestrale, trimestrale, semestrale ed annuale).

Del resto se Gianpiero naviga sicuro nel mondo delle palestre da oltre vent’anni, sempre in ascesa e sulla cresta del’onda beh, forse una ragione ci sarà.

A Silvi Marina in via Nazionale Adriatica, il benessere vi aspetta!

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24