Offerte Natale LastMinute

Indagato per assenteismo al Comune, si toglie la vita


Sulmona. Il suo corpo è stato ritrovato privo di vita nel garage di casa. Luigi Paolini, sessanta anni, era indagato per danno erariale. Dipendente del Comune di Sulmona, era tra i venticinque indagati per danno erariale dalla Corte dei Conti. Si è impiccato Luigi Paolini, probabilmente non sosteneva più la pressione mediatica degli ultimi giorni dopo lo scandalo finito su tutte le testate giornalistiche. Anche se, ad onor del vero, la contestazione a suo carico era tra le più leggere: timbrature per conto della sua responsabile, danno per 55 euro, a cui se ne aggiungevano, però, altri 15mila per il danno all’immagine.

Spetterà alla Procura fare chiarezza.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24
Nuova collezione Spartoo