INGEGNERE ROMANO SI TOGLIE LA VITA A CAMPOROTONDO


Dramma a Camporotondo (L’Aquila), un ingegnere di 69 anni si è tolto la vita nella casa dove passava le vacanze.

Il professionista, residente a Roma sembra che abbia inviato un messaggio al figlio dove avrebbe comunicato l’intenzione di farla finita. Subito è stato lanciato l’allarme, dalla Capitale sono stati informati i Carabinieri della compagnia di Tagliacozzo, che una volta arrivati sul posto hanno trovato il corpo senza vita del professionista romano.

Inutili i tentativi di rianimarlo, per il 69 enne non c’era più nulla da fare. I militari hanno compiuto i rilievi del caso, la salma è stata riconsegnata ai famigliari.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24