INTRODACQUA, 44ENNE TROVATA MORTA, LA PROCURA DISPONE L’AUTOPSIA


Una 44enne originaria delle Marche è stata trovata senza vita all’interno del bagno della struttura ricettiva tra Sulmona e Introdacqua.

A dare l’allarme il suo compagno che ha rinvenuto il cadavere, sul posto il personale  del 118, il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Sulmona la salma della donna è stata trasferita nell’obitorio dell’ospedale di Sulmona,   a disposizione della magistratura che ha ordinato l’autopsia per chiarire le cause della morte che potrebbe essere stata causata da un improvviso malore. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24