LA PALESTRA VENICE BEACH STUPISCE ANCORA


 

L’imprenditore del fitness Gianpiero Di Sante continua a puntare tutto sulla qualità, ampliando la sua struttura sino a 1000 metri quadri di superficie!

di Andrea Cilli

 

 

Voglio dare il massimo per i miei clienti, coccolarli”: Gianpi non ha dubbi.

La palestra Venice Beach a Silvi Marina continua ad alzare l’asticella, consolidando una straordinaria posizione di mercato ormai quasi trentennale. Tempi molto duri per i competitors, penso tra me e me. E non mi fermo, continuo a pensare osservando gli operai a lavoro nelle sale della palestra. Penso ad un ragazzo, più o meno della mia età: si chiama Gianpiero, abita a Scerne di Pineto ed ama il culturismo. E’ un ragazzo di cuore, buono come il pane ma quando stacca il bilancere per squattare non ce n’è per nessuno. Dormirebbe persino tra le postazioni ercoline, bilanceri, manubri e barattoli di proteine: e così decide che quella sarà la sua vita. Si fa coraggio, è sicuro delle sue idee: crea la Palestra Body House. Da quel tempo saranno trascorsi almeno 25 anni, ma in fondo allora come oggi, tutto è ancora una sfida. Ci sono state diverse sedi, partner e collaboratori: ed il miscuglio di tutti questi elementi ha contribuito a far si che oggi la realtà della Venice Beach esista.

Credo che il miglioramento debba essere costante e continuo: da quando ci siamo trasferiti nella nuova struttura qui nel palazzo Silvi Shopping, ormai quasi tre anni fa, ogni anno ho cercato di implementare qualcosa” racconta Gianpiero. In effetti col grande passo qualche anno fa, la Venice praticamente raddoppiò la sua superficie utile rispetto alla precedente sede. Questo aprì tanti orizzonti, a nuovi corsi ed a nuove attrezzature in sala pesi.

Lavori in corso in quella che sarà la nuova sala dedicata al Group Cycling

Oggi la storia si ripete:

          Superficie complessiva che da circa 600 metri quadrati si passa a 1000;

          la sala funzionale che da 75 passa a 150 metri quadri: dove in primis gli istruttori Raimondo Chiacchio, Antonio D’Isidoro, Marina Perrone daranno fuoco alle polveri con i corsi di Functional Cross Training, Tacfit, Clubbell e… il nuovisimo Flowfit (corso appartenente al mondo del Tacfit, interamente a corpo libero);

          La sala dedicata al Group Cycling, che da 50 passerà a 80 metri quadri: quindi più bici, maggiore visibilità, acustica migliore, vivibilità di gran lunga ampliata;

          La sala pesi che sarà ampliata di altri ben cento e dico cento metri quadrati: già punta di diamante della Venice, essa è stata implementata con un’altra gabbia rack polifunzionale e con tanti nuovi attrezzi della linea “Powerstrenght” della Technogym.

 

La nuova sala dedicata al lavoro funzionale: enorme!

Tutta questa qualità, come anticipato, senza far mettere minimamente la mano al portafoglio ai clienti. E soprattutto mantenendo inalterato il precedente livello di servizio: tutti i corsi che erano garantiti prima, saranno garantiti anche ora. Karate, prepugilistica, GAG, Zumba, Samba Fit, Ginnastica posturale (col grande coach Daniele De Filippis, che da quest’anno sarà anche presente in sala pesi assieme agli istruttori Lorenzo Del Principe e Danilo Lanari: veterani della sala pesi e con un bagaglio di conoscenze veramente da far paura. In tre potranno assistere qualunque tipo di atleta durante il suo percorso di preparazione, come del resto garantire assistenza, guida e formazione ai semplici fruitori della sala pesi). E poi ancora il corso di Fitboxe ed il seguitissimo corso di pilates con l’Istruttrice veterana Ivet Wagner.

Sempre presenti inoltre gli apprezzatissimi servizi di solarium e sauna; come anche i trattamenti di depilazione permanente con il laser: tutto sempre con offerte e prezzi che solo Gianpiero riesce a regalare ad i propri clienti.

Alla Venice di anno in anno ho avuto l’opportunità di incontrare, conoscere ed a volte addirittura allenarmi assieme a tanti campioni dello sport. E da loro imparare molto.  Per citarne solo alcuni: il powerlifter Gabriele Calista, vincitore di molte gare nazionali ed internazionali nella sua disciplina e qualche anno fa campione del mondo nella specialità dello stacco da terra, categoria 90 kg (premiato addirittura dal comune di Città Sant’Angelo per il merito sportivo); oppure i culturisti Michele Parisi e Giuseppe D’Agostino, atleti di altissimo livello e molto famosi soprattutto sullo scenario nazionale, che spesso scelgono la struttura di Gianpiero per allenarsi. Ebbene, non posso fare a meno di pensare a quanti altri campioni avrò l’opportunità di conoscere ancora frequentando la Venice Beach, grazie agli ulteriori miglioramenti in atto: decisamente molto stimolante.

La parte della sala pesi ampliata: avanti tutta con le nuove attrezzature della linea Pure Strength della Technogym

Ad ogni modo quello che sento di dirvi prima di lasciarvi è provare per credere. Quindi, non posso che consigliarvi di recarvi all’evento Open Day Venice Beach che avrà luogo il 16 settembre 2017 dalle 10 alle 19: potrete vedere e toccare con mano la magnifica struttura, conoscere tutti gli istruttori e lo staff, provare gratuitamente tutti i corsi offerti. Credo proprio che non ve ne pentirete!

 

 

 

 

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24