"L’evoluzione del divorzio: dalle origini alla legge 55/2015". Il libro di Marco Letta


Le unioni tra uomo e donna, realizzate sotto l’egida della religione o sancite dalle leggi civili, hanno da sempre caratterizzato la società umana fino a giungere, oggi, ad affermarsi anche di fatto e tra persone dello stesso sesso. Il fallimento di questi rapporti è stato, nei secoli, regolamentato dalle Autorità con normative che si sono evolute e sono state modificate per assecondare le necessità dei soggetti coinvolti. Dall’antica Roma ai giorni nostri: da dove la materia è partita e dove è arrivata, le influenze che l’hanno plasmata, le ideologie che l’hanno modificata, gli interventi che l’hanno caratterizzata, senza dimenticare l’imperituro punto di vista della Chiesa.
Con il saggio l’autore ha cercato di compiere un’analisi quanto più completa possibile, considerato l’elevato numero di normative susseguitesi, suddividendo il lavoro in tre parti: un’excursus storico, con l’analisi delle normative più importanti susseguitesi dall’antica Roma fino alla caduta dell’impero napoleonico; l’analisi delle normative poste in Italia partendo dalla fase preunitaria per giungere fino all’avvento della Costituzione e, poi, della prima normativa sul divorzio nel 1970 e arrivando, attraverso le evoluzioni legislative susseguitesi, fino alla normativa più attuale del 2015; un compendio delle posizioni, storicamente affermatesi, in seno alla Chiesa, partendo dalle statuizioni dei Testi Sacri per giungere alla recentissima riforma introdotta da Papa Francesco.
Al punto di vista prettamente normativo dell’analisi, costantemente, si affiancano nella trattazione un punto di vista sociologico, per le ripercussioni che questa normativa ha sempre avuto in ambito sociale, e la considerazione costante delle posizioni, inamovibili nel tempo, assunte dalla Chiesa, posizioni che da sempre hanno influenzato anche le normative statali nella nostra realtà politica.
Il testo riproduce la Tesi di Laurea discussa dall’autore, presso l’Università degli Studi di Milano, al termine del corso di Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici, corso che ha seguito la Laurea Magistrale in Scienze Politiche e di Governo e preceduto l’inizio della frequentazione del Corso di Laurea in Giurisprudenza.

 

Cliccare qui per informazioni sull’acquisto.

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

AVEZZANO, DOMANI ALLA PARROCCHIA SAN ROCCO IL THE’ DI BENEFICENZA ORGANIZZATO DALLE VINCENZIANE

Domani 24 MAGGIO, nella parrocchia di SAN ROCCO di Avezzano, il thé di beneficienza organizzato …