Londra, giovane italiano ucciso a coltellate


Forse in una lite scaturita da una tentata rapina.

Londra. Pietro Sanna, 24 anni di origine sarda, è stato trovato senza vita nell’appartamento di Londra in cui abitava. Figlio di imprenditori del ramo turistico, è stato accoltellato violentemente in casa sua, forse dopo essersi opposto ad un tentativo di rapina, anche se tutto è al vaglio degli investigatori e secondo Scotland Yard le ipotesi sono diverse.

Il padre Graziano, titolare dell’hotel Scintilla a San Teodoro, è stato informato dalle autorità consolari ed è partito per Londra. A quanto si è potuto apprendere, Sanna viveva da un paio d’anni a Londra, dove aveva voluto raggiungere il fratello maggiore. Sarebbe stato proprio il fratello a trovarlo cadavere nell’appartamento.

Pietro era a Londra da 2 anni dove si era recato per imparare l’inglese dopo aver terminato gli studi.

 

 

 

 

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24