Luco. Volontari a lavoro per la Fucino Half Maraton (foto)


Si è svolta sabato 9 aprile la prima giornata dello Sport e dell’Ambiente a Luco dei Marsi, orgFUCINO HALF MARATONanizzata dall’A.S.D. Podistica Luco dei Marsi, l’Amministrazione Comunale e la Segen, in occasione della Prima Fucino Half Marathon. L’evento ha preso inizio alle 09:00, quando gli atleti della Podistica si sono ritrovati davanti al Comune di Luco, insieme all’assessore all’ambiente Antonello Gallese e gli operatori Segen, e si sono recati presso le strade del Fucino per la pulizia delle strade che interesseranno la Fucino Half Marathon.

Purtroppo, lo spettacolo è stato desolante: in tutta la mattinata, sono stati raccolti circa 12 quintali di rifiuti. L’appuntamento è per sabato prossimo, quando si continuerà la pulizia per le strade del Fucino. Il pomeriggio alle ore 16:00, ci si è ritrovati alla Sala Consiliare del Comune di Luco dei Marsi, alla presenza del Sindaco Domenico Palma, dell’assessore Antonello Gallese, di tutti gli atleti della A.S.D. Podistica Luco dei Marsi e alcuni rappresentanti delle associazioni locali. In questa sede è stato presentato il nuovo direttivo della Podistica Luco dei Marsi, a partire dal neo Presidente Paolo Corsi e tutto il consiglio drettivo composto da Giovanni Iaboni, Davide Baldassarre, Alessandra Rossi, Mariano Iacobacci e Roberto Cambise.

FUCINO HALF MARATON1Dopo il saluto e l’in bocca al lupo del Sindaco Palma, si è passati alla presentazione della Prima Fucino Half Marathon : “La manifestazione sarà caratterizzata da tre eventi: La Fucino Half Marathon, gara principale, della lunghezza classica di 21 Km, alla quale vanno affiancate la Fucino Mini Marathon, della lunghezza di 12 Km ed una passeggiata non competitiva aperta a tutti, della lunghezza di 4 KM”, afferma Paolo Corsi, presidente della Podistica.

“I tre eventi avranno partenza simultanea alle ore 09:30, dal centro del paese, e si snoderanno per le strade del paese e per le vie del Fucino. La scelta di percorrere le strade fucensi, è dovuta a motivi strettamente tecnici : dislivello complessivo intorno allo zero, ideale per permettere agli atleti partecipanti di ottenere il proprio personal best. Sottolineo intorno allo zero –  afferma Giovanni Iaboni –  perché l’alveo fucense, è caratterizzato da pendenze leggerissime ma costanti, che al centro FUCINO HALF MARATON2dell’ex lago (Borgo Ottomila), risalgono verso i bordi; per cui chi sbandiera pendenze pari allo zero assoluto, fa pura propaganda ben sapendo che non è, e non può essere così. Il percorso della Fucino Half Marathon, percorrendo l’alveo in senso ortogonale, alle pendenze, si avvicina veramente alla pendenza zero.”

“La manifestazione ha richiesto sforzi organizzativi non indifferenti alla A.S.D. Podistica Luco, la quale, con il supporto dell’Amministrazione Comunale che sin dall’inizio ha garantito il pieno appoggio all’iniziativa in maniera tangibile, dagli sponsor e dalle associazioni locali presenti del territorio ( Prot. Civile comunale, Pro loco, Luco è il mio paese, Misericordia ecc..), conta di presentare alla popolazione luchese e alla Marsica intera una giornata all’insegna dello sport, del benessere e del divertimento” ha affermato Paolo Corsi. 

FUCINO HALF MARATON3La giornata si concluderà con il classico “terzo tempo”. Sono attesi podisti dalla Marsica intera e dall’Abruzzo, nonché dal Lazio e dalle zone limitrofe. Appuntamento, quindi per lunedì 25 aprile per la prima Fucino Half Marathon.

 

 

 

Di seguito, le immagini della Giornata dello Sport e dell’Ambiente, realizzate da Giovanni Iaboni:

Fonte: www.MarsicaSportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24