Lunedì Masterclass di Wolfgang Schroder al Conservatorio di Musica ‘G.Braga’


Masterclass d’eccellenza a partire da lunedì prossimo, 23 ottobre, al Conservatorio Statale di Musica ‘G.Braga’ di Teramo: protagonista assoluto della tre giorni dedicata alla musica da violino sarà l’artista internazionale Wolfgang Schroder, musicista di fama mondiale che chiuderà il corso con il concerto previsto per mercoledì 25 ottobre all’Ipogeo di Teramo.

“Dopo il primo masterclass del pianista Pierre Reach, il Conservatorio ‘Braga’ si prepara ad altri tre giorni intensi e assolutamente straordinari per i nostri allievi che avranno un’opportunità quasi unica, ossia la possibilità di confrontarsi con un nome, quello di Wolfgang Schroder di primissimo livello nel campo musicale – ha detto il Presidente, l’avvocato Sergio Quirino Valente -. Quest’anno abbiamo avuto la possibilità di avvalerci della presenza e della collaborazione di autentici Maestri che hanno offerto un’occasione didattica e formativa ai nostri ragazzi, ma anche agli appassionati e ai professionisti che parteciperanno come uditori, e l’aver esaurito, anche in questo caso, con largo anticipo i posti disponibili ci testimonia la bontà della scelta operata”.

Il 23, 24 e 25 ottobre dunque i riflettori dell’Auditorium di Santa Maria a Bitetto si accenderanno sul Masterclass che vedrà protagonista il violinista tedesco Wolfgang Schroder. Una carriera iniziata prestissimo quella di Schroder: già a 17 anni ha vinto il primo premio alla Competizione di Stato Tedesca ‘I Giovani fanno musica’, e una borsa di studio all’Accademia Internazionale di Musica Menuhim. Ha suonato con Yehudi Menuhim e con Alberto Lysy, sia come solista che in formazione da camera, in diversi paesi in Europa, come al Barbican Center di Londra,  ma anche in Sud America, al Teatro Colon di Buenos Aires. La carriera da solista di Schroder include esibizioni con la Filarmonica da Camera Bavarese, la Stuttgarter Philharmoniker, l’Orchestra Sinfonica Ceca, la Filarmonica da Camera Polacca e quella di Salisburgo, l’Orchestra sinfonica del Cairo, l’Ensemble di Solisti di Israele e l’Orchestra Statale di Atene. È stato anche Direttore artistico dell’Orchestra da Camera della Comunità Europea dal 1993 al 1995, e ha suonato sotto la direzione di personaggi del calibro di Vladimir Ashkenazy, Daniel Raiskin e Simon Gaudenz. Come musicista da Camera, ha fondato nel 1992 il Belcanto String Trio e dal 1996 al 2005 ha regolarmente suonato come violinista del Trio Parnassus, che nel 2001 ha ricevuto il prestigioso Premio Echo Classic. Come solista e musicista da Camera, Schroder ha suonato in Centri musicali come la Filarmonica di Berlino, il Concertgebouw di Amsterdam, alla Konzerthaus di Vienna, al Lincoln Center e al Museo della Frick Collection di New York, e alla Wigmore Hall di Londra. Le sue partnership musicali hanno visto la collaborazione di artisti come Wenzel Fuchs, Eduard Brunner, Vladimir Mendelssohn, Janine Jansen, ed è stato ospite dei maggiori festival musicali da Camera al mondo, come la Khumo Chamber Music Festival in Finlandia, il West Cork Festival in Irlanda, e l’Ojika Festival in Giappone. Dal 1998 è Direttore artistico della Camerata Stuttgart, con la quale si è esibito sui maggiori teatri europei. Dal 2005 è primo concertista dell’Orchestra Sinfonica di Cipro, dove vive dal 2012. La caratteristica dell’artista è che Schroder suona con un violino realizzato da Jean Baptist Vuillaume del 1857.

Il Masterclass di Wolfgang Schroder si svolgerà lunedì 23 e martedì 24 ottobre dalle 10 alle 17; mercoledì 25 ottobre dalle 9 alle 12, la partecipazione è gratuita per gli allievi del Conservatorio, sia effettivi che uditori, a pagamento per gli allievi effettivi esterni (100 euro il costo), e per gli uditori esterni (50 euro).

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24