MALTEMPO IN ABRUZZO – PRIME ORDINANZE DI SCUOLE CHIUSE


In conseguenza dell’allerta meteo diramata, già da giorni, per la giornata di Lunedi, in Abruzzo molte scuole hanno preso le dovute precauzioni chiudendo i plessi scolastici e alcuni uffici amministrativi. Per quanto riguarda le Università: all’Ateneo d’Annunzio di Chieti-Pescara il provvedimento riguarda lezioni ed esami sospesi nel corso dell’intera giornata di lunedì 26 febbraio. All’Università degli studi di Teramosono sospese lunedì e  martedì lezioni, esami e parziali in tutte le sedi dell’ateneo (Campus Coste Sant’Agostino, Piano D’Accio e Avezzano), mentre gli uffici amministrativi resteranno aperti. Stop a lezioni, esercitazioni, esami, parziali e ricevimento anche in tutte le sedi dell’ Ateneo  de L’Aquila lunedì prossimo mentre resteranno aperti gli uffici amministrativi. Il Sindaco di Chieti, Umberto Di Primio, deciderà nella giornata di oggi, sabato 24 Febbraio se emettere l’ordinanza di chiusura delle scuole cittadine. Scuole chiuse, lunedì e martedì, a Città Sant’Angelo come disposto,  con l’ordinanza numero 12, dal sindaco Gabriele Florindi. A Rosciano il sindaco Alberto Secamiglio, con ordinanza numero 5, ha disposto la chiusura delle scuole per il solo 26 febbraio, riservandosi di adottare ulteriori provvedimenti in relazione all’andamento meteorologico. A Pescara il Comune sta monitorando la situazione e il sindaco Marco Alessandrini è in contatto con i primi cittadini di Montesilvano  e Francavilla al Mare , Francesco Maragno ed Antonio Luciani, per eventuali provvedimenti sinergici di sospensione delle attività didattiche, nel caso in cui le condizioni meteorologiche dovessero richiederlo. La situazione meteo continuerà ad essere monitorata durante le prossime ore. Aggiorneremo la notizia con tutte le novità sulle scuole chiuse che giungeranno nel corso della giornata. Nelle prossime ore altri sindaci dirameranno l’ordinanza di chiusura delle scuole e degli uffici amministrativi. Il ciclone Burian dovrebbe avere le stesse conformità del ciclone che mise in ginocchio l’Italia nel 2012.

 

( Cicchetti Ivan )

 

 

Commenti Facebook

About J P

Avatar