MALTEMPO AL CENTROSUD: FORTI RAFFICHE DI VENTO E DANNI ANCHE IN ABRUZZO


 

Dal pomeriggio di ieri la nostra Penisola è attraversata da forti venti di Libeccio, con raffiche fino a 100-120 km/h.

Colpito, in particolare, il Centrosud, dove i principali disagi sono stati registrati in Abruzzo, in cui ne ha risentito anche la circolazione aerea e sono stati cancellati alcuni voli Alitalia per Roma.

Il picco di vento è stato avvertito proprio nella regione, dove si sono verificati danni, come alberi abbattuti e cartelli stradali divelti, con numerosi interventi dei Vigili del Fuoco.

Proprio la caduta di un albero sui cavi dell’Enel, ha causato diversi blackouts elettrici.

Dopo la pausa soleggiata di oggi è atteso per domani, giovedì 14 gennaio, il peggioramento delle condizioni metereologiche, con piogge sparse e neve sui rilievi.

Il vero inverno dovrebbe sopraggiungere nel fine settimana, con l’arrivo di gelide correnti dalla Russia sull’Adriatico.

 

 

 

 

 

 

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24