MATTEO DI GIANFELICE: IL DIFENSORE SCUOLA ATALANTA È SEGUITO DA SOCIETÀ PROFESSIONISTICHE E POTREBBE ESSERE L’ EREDE DI BETTELLA AL PESCARA


di Renato Ventresca

l forte difensore centrale Matteo DI GIANFELICE è nato a L’ Aquila il 19 Gennaio 2000, altezza m. 1,84 peso kg. 76, piede di calcio destro, è cresciuto nelle giovanili dell’ Atalanta, disputando, nella la stagione 2014-2015, 30 partite e siglando 2 reti in campionato.

Nella stagione 2015-2016, sempre con i nerazzurri bergamaschi, disputa altre 20 partite.

Nella 2016-2017 si trasferisce al settore giovanile del Novara, dove disputa 19 partite e realizza una rete.

Nella stagione 2017-2018 rientra in Abruzzo e, con l’ Avezzano, disputa 30 partite, realizzando 3 reti nel campionato juniores nazionale, facendo anche l’ esordio campionato nazionale di Serie D.

Con la squadra biancazzurra potrebbe essere proprio Matteo DI GIANFELICE l’ erede di BETTELLA, con il quale ben si conosce, per averlo affrontato, più volte, nelle partite di campionato giovanile tra Atalanta ed Inter.

Nella stagione 2019-2020, fino alla sospensione per il Covid19, disputa ben 24 partite e realizza 2 reti, sempre nel campionato nazionale di serie D.

Sul forte atleta marsicano, che il 30 Giugno 2020 si è svincolato dall’ Avezzano, si sono concentrate le attenzioni di numerose società professionistiche, tra le quali il Pescara.

Nella stagione 2018-2019, sempre con l’ Avezzano, diventa uno dei punti di forza della difesa della prima squadra, disputando ben 24 partite e siglando 1 rete nel campionato nazionale di serie D.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24