Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

MATURITÀ 2018. BASSANI, MORO E DE GASPERI


Da stamattina circa mezzo milione di studenti è alle prese con la prima prova di italiano. Alle 8.30 i ragazzi hanno aperto il plico telematico e su tutti i temi spicca lo scrittore Giorgio Bassani  scelto per uno  brano del suo più famoso libro, Il giardino dei Finzi Contini, pubblicato nel 1962 da Einaudi. Il testo scelto per la maturità è ispirato alla storia vera di Silvio Magrini, presidente della comunità ebraica di Ferrara dal 1930, e della sua famiglia e racconta “gli orrori della persecuzione fascista e razzista, la crudeltà della storia, l’incantesimo dell’infanzia e la felicità del sogno”. I volti di De Gasperi e Moro scelti dal ministero per il tema storico legato alla Cooperazione Internazionale. Per l’arte il tema è la solitudine.

Domani giovedì 21 gli studenti saranno impegnati nella seconda prova a seconda dell’indirizzo dell’istituto e a seguire la terza prova lunedì 25.

Il ministro dell’Istruzione, Marco Bussetti, ha invitato, alla vigilia, gli studenti a “stare tranquilli, non farsi prendere dall’ansia; sarà una prova importante sì ma l’ importante è concentrarsi e cercare di essere determinati nell’affrontarla”.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24