MAZZOCCHI E ALFONSI: IL CONSIGLIO PROVINCIALE SI ATTIVERÀ CONTRO GLI AUMENTI DEI COSTI DELLE AUTOSTRADE A24 E A25


Unanimità del Consiglio Provinciale di L’Aquila rispetto alla mozione riguardante la vicenda dell’aumento dell’importo dei pedaggi autostradali, presentata dai Consiglieri Provinciali Felicia Mazzocchi (Ncd) e Gianluca Alfonsi (FI).

È stata condivisa, infatti, all’interno del Consiglio, “la necessità di promuovere ogni azione utile a difesa degli utenti”, secondo quanto dichiarato da Mazzocchi e Alfonsi, i quali hanno affermato: “Il Presidente De Crescentiis si è impegnato a chiedere la partecipazione al tavolo nazionale, nella cui sede si dovrà sostenere a voce alta che gli oneri concessori da pagare ad Anas SpA non possono costituire motivo di aggravio delle tariffe nei confronti dei cittadini”.

E se Strada dei Parchi SpA nella conferenza stampa di fine ha definito i rincari  il risultato “di un mix di parametri che si basano sul tasso d’inflazione, il totale degli investimenti effettuati, gli ammortamenti e i costi di gestione”, sottolineando che “gestisce un’autostrada di montagna che necessita di elevatissimi standard di sicurezza e di opere di manutenzione assidue e costosissime”, per i Consiglieri il prezzo “non può essere definito sull’onda dell’ansia da aumento senza una degna programmazione economica-finanziaria”.

“Auspichiamo”, concludono Mazzocchi e Alfonsi, “che il controllo degli enti preposti tenga conto di un sistema nazionale basato sul principio di equità che viene puntualmente disateso con la giustificazione del libero mercato: tutto ha un limite”.

 

Claudia D’Orefice

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24