Meteo: in arrivo una fase più asciutta e soleggiata, intanto la perturbazione ha imbiancato le alte montagne… Freddo notturno?


Meteo. Dalla webcam del Rifugio Duca degli Abruzzi (Gran Sasso) di stamattina, si può notare, nonché ammirare, una spruzzata di neve, per via dell’ingresso di un fronte freddo seguito da correnti d’aria più fredda da nord-est, recanti una massa d’aria dal Nord Europa: ove i rovesci o i temporali sono stati più intensi, la perturbazione nord-atlantica, naturalmente a quote di alta montagna, ha dato luogo a questi meravigliosi scenari stile ottobrino che il primo sole del mattino purtroppo porta via dalle nostre montagne appenniniche. Dopo che il vortice di bassa pressione si sarà allontanato verso i Balcani, un’area di alta pressione favorirà tempo stabile e soleggiato all’inizio della settimana che viene, salvo ancora qualche spiffero d’aria fredda da est e alcune nubi in transito. L’alta pressione consentirà, tra sabato e domenica, un brusco calo delle temperature minime al cessare dei venti, poiché l’aria più fredda affluita e quella irraggiata dai pendii, farà sì che specialmente nelle aree vallive, si registrino valori minimi quasi invernali di notte e nelle prime ore del mattino, a causa delle prime inversioni termiche.

Fonte immagine: www.rifugioducadegliabruzzi.it

Grazie per la cortese attenzione.

Riccardo Cicchetti

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24