Meteo. Ondata di caldo africano in arrivo. Come sarà il fine settimana?


Meteo. Continua il bel tempo su buona parte d’Italia, grazie ad un promontorio di alta pressione in quota di matrice Subtropicale denominato “Anticiclone nord-africano“. Ciononostante il medio e basso versante adriatico della penisola risente di una timida influenza lasciata in eredità da una fresca e modesta perturbazione atlantica che ci ha attraversato nella giornata di ieri portando un aumento del vento di Maestrale anche sulle coste orientali, nubi altostrati/altocumuli e isolati temporali sull’Appennino settentrionale e centro-settentrionale. Una leggera instabilità che si è andata smorzando nelle ultime ore attraverso il rinforzo dell’alta pressione, mentre rimangono attive, seppur in forma più debole, temporanee correnti d’aria un po’ più fresche. Giovedì, venerdì e sabato saranno belle e calde giornate sulla penisola. I venti che soffieranno saranno dai quadranti meridionali a settentrionali e accompagneranno masse d’aria calda di matrice nord-africana in grado di rendere l’aria più calda, mediante l’impennata delle temperature massime. Le temperature minime evidenzieranno un clima più fresco nelle aree montuose, mentre lungo le coste sarà umido e più caldo. Le condizioni meteorologiche saranno stabili e soleggiate sulle Isole e su tutto il Centro-Sud anche domenica. Tra domenica e lunedì correnti fresche e instabili in quota di origine atlantica favoriranno, invece, l’origine di rovesci di pioggia o temporali sulle regioni del Nord Italia.

Fonte immagine dell’articolo meteo: https://www.girofvg.com/torna-il-caldo-africano-ma-attenzione-probabile-drastico-cambio-da-domenica/

Grazie.

rc 

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di Meteorologia. Ha iniziato il suo percorso all’Università degli Studi dell’Aquila e si è laureato in Filosofia e Teoria dei Processi Comunicativi. A partire da Maggio 2016 ha avviato la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e divulgatore scientifico.