Meteo. Una bassa pressione porterà sprazzi di Sole, nubi e piogge. Attesi altri forti temporali sulle regioni del Sud Italia


Meteo. La circolazione di bassa pressione presente sul Tirreno meridionale o goccia fredda in quota, richiamando correnti d’aria sud-orientali, ha dato luogo a temporali autorigeneranti che continuano ad imperversare sul gran parte del Sud Italia, in particolare sulla Sicilia, ma anche su Calabria e Puglia ove, in alcune zone, specie sui settori ionici, sono caduti più di 170 mm di pioggia da questa mattina, ossia quasi la pioggia registrata o che sarebbe dovuta cadere in due mesi pienamente autunnali. Stamattina e fino a queste ultime ore, piove incessantemente con danni gravissimi innescati da piogge torrenziali o a carattere di nubifragio/alluvionale, scaricati da un sistema temporalesco molto intenso a forma di V visibile su Calabria, Basilicata e Puglia salentina dall’immagine satellitare del Meteosat di questo articolo, quest’ultimo composto da multicelle temporalesche o V-Shaped. L’area depressionaria traslerà verso nord-ovest nelle prossime ore, interessando anche parte del Centro Italia mediante nuvolosità variabile o alternata a sprazzi di Sole o di cielo sereno e piogge sparse soprattutto sui settori tirrenici e sul restante Centro-Nord. Sarà dunque un fine settimana variabile e a tratti piovoso anche sulla nostra regione Abruzzo e soprattutto sulla Marsica, ove giungeranno piogge deboli/moderate associate ad una nuvolosità variabile.

Grazie 

rc

Commenti Facebook

About Riccardo Cicchetti

Riccardo Cicchetti
Riccardo Cicchetti, è nato ad Avezzano il 24/06/1994 e si appassiona di giornalismo e di meteorologia. Dopo essersi diplomato, ha iniziato il suo percorso universitario all'Università di L'Aquila che vorrebbe terminare con il corso in Fisica dell'atmosfera e Meteorologia. A partire dal maggio 2016 inizia la sua collaborazione con il quotidiano online Ilfaro24 come giornalista meteorologico principiante e presentatore meteo.