MINNEAPOLIS, (USA). AFROAMERICANO UCCISO DALLA POLIZIA, CAOS E DISORDINI NELLE STRADE


George Floyd. A destra il momento dell’arresto.

Minneapolis, Minnesota (USA). Le proteste sono iniziate dopo che il video che riprende l’arresto di un afroamericano è finito in rete. Nel filmato si vede George Floyd, disarmato e steso a terra, che dice più volte di non riuscire a respirare. L’uomo è morto dopo che l’agente di polizia gli ha schiacciato il collo con il ginocchio per diversi minuti. Il sindaco della città di Minneapolis è intervenuto subito sulla vicenda licenziando i poliziotti coinvolti nel fatto. Tale provvedimento, però, non è bastato a calmare gli animi della folla, al punto che la polizia è dovuta intervenire con i lacrimogeni per sedare la rivolta.

Scontri tra polizia e manifestanti
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24