MOVIMENTO 5 STELLE SU INDAGINI CORTE DEI CONTI PER ACCORDO TRA REGIONE ABRUZZO E NAPOLI CALCIO


“Apprendiamo con soddisfazione l’apertura delle indagini della Corte dei Conti in merito alla gestione del centrodestra sul contratto che Regione Abruzzo ha stipulato con la società del Napoli Calcio. Abbiamo sempre espresso perplessità in merito a questo accordo, fino a presentare un esposto agli organi competenti per valutarne la legittimità e l’eventuale presenza di danni erariali. Ora che la macchina di controllo ha avviato il suo cammino ci affidiamo alla magistratura affinché sia fatta luce sulla questione e sulla gestione che la Regione Abruzzo ha fatto dei soldi pubblici. Rimane lo sconcerto su come la Giunta a trazione Lega, Fratelli D’Italia e Forza Italia abbia potuto stipulare un accordo milionario che ha impegnato le casse dell’Ente per 6 anni, con un costo potenziale di 12 milioni di euro, mentre i cittadini abruzzesi stanno facendo i conti con una grave crisi economica e mentre le imprese abruzzesi ancora non sono state completamente ristorate per i danni subiti dall’emergenza sanitaria degli ultimi anni. Abbiamo più volte esortato il centrodestra a rivedere l’accordo, ma arroganza e presunzione sono le vie più percorse da questo Governo regionale. Ora attendiamo l’evoluzione delle indagini consapevoli che un passo in avanti verso la tutela delle casse pubbliche è stato fatto” il commento arriva dal Capogruppo del Movimento 5 Stelle Francesco Taglieri e dai Consiglieri Regionali Domenico Pettinari, Giorgio Fedele e Pietro Smargiassi.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24