Perfetto in replica a D’Incecco su attività Commissione Ambiente


“Rimango stupito nel leggere le rimostranze del consigliere Vincenzo D’Incecco circa una fantomatica paralisi delle attività della Commissione Ambiente, questo dopo aver subito come tutti i cittadini pescaresi l’inutile paralisi dei lavori del Consiglio Comunale durata giorni e causata dall’ostruzionismo inscenato dalla minoranza di cui egli stesso fa parte.

In primo luogo se la Commissione non ha potuto riunirsi non è di certo una responsabilità imputabile a chi la convoca, avrei come tutti gli altri preferito mettere a frutto l’attività politica sugli scranni del Consiglio, anziché assistere alle orazioni degli ostruzionisti che hanno fatto perdere solo tempo e risorse pubbliche alla città e all’ente in un momento in cui la politica dovrebbe dare segnali di segno ben diverso.

In secondo luogo, mi meraviglia la disattenzione di un consigliere che si dice invece così meticoloso, ma che non ha fatto caso al fatto che la seduta sul sansificio è stata invece prima convocata la scorsa settimana e poi annullata a causa del Consiglio Comunale e quindi spostata a lunedì 8 alle 11 dunque già calendarizzata. Ho ritenuto inutile convocarla questo venerdí perché impegnati in Consiglio Comunale e quindi evitare il cumulo di gettoni di presenza che la cosa avrebbe comportato, perché trovo discutibile che ciò accada e perché penso che la politica abbia il dovere di intervenire in casi davvero gravi e urgenti per risolvere le questioni e non per puntare al gettone di presenza.

Urgenza che nel caso del sansificio non si concretizza considerato che la competenza è della Provincia di Pescara e che lo stabilimento al momento è fermo proprio in virtù di un provvedimento preso da questa.

Infine vorrei rassicurare D’Incecco sul fatto che per cultura ed esperienza il centrosinistra non si tira indietro di fronte a nessun argomento, nemmeno quelli che possono dare adito a visioni differenti, com’è accaduto su balneabilità e targhe alterne, temi che ho proposto e che sono stati ampiamente affrontati e discussi anche in Commissione”.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24