PESCARA, INVESTE UNA DONNA IN BICI E FUGGE


Pescara. Stava tornando a casa, nel primo pomeriggio di ieri, con la bici e si trovava in zona tribunale quando, all’improvviso, è stata urtata da una Panda che l’ha fatta cadere a terra, facendole battere la testa. Il conducente della Fiat ha dapprima rallentato, poi si è dato alla fuga. Fortunatamente una persona alla guida di un’altra auto è riuscita a leggere parte della targa. Le forze dell’ordine, giunte sul posto, hanno ricostruito l’accaduto e sono all’opera per individuare il “pirata”. Per la malcapitata, qualche giorno di riposo.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24