PESCARA. SEQUESTRATI 4 KG DI DROGA DALLA GUARDIA DI FINANZA


Prosegue senza sosta l’attività di prevenzione posta in essere dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Pescara, a contrasto dello spaccio e del traffico di sostanze stupefacenti nel capoluogo adriatico, a tutela soprattutto dei giovani nel corso della stagione estiva.
In particolare, nel fine settimana, i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, nel corso dei consueti servizi di contrasto allo spaccio e al traffico di sostanze stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione domiciliare presso l’abitazione di un cittadino italiano, residente a Montesilvano, rinvenendo complessivamente kg 4 circa di marijuana, contenuta in buste elettrosaldate nonché in vasetti e bustine pronti per la vendita e circa 25 grammi di hashish.
La droga, di “ottima qualità”, sarebbe stata “immessa in commercio” sul mercato locale consentendo di ricavarne circa 40.000 Euro.
Il destinatario dello stupefacente è stato denunciato a piede libero, in attesa delle analisi di laboratorio sulla sostanza sequestrata e delle conseguenti determinazioni della competente Autorità Giudiziaria.
A conferma dei massimi livelli di attenzione prestati dalle Fiamme Gialle in un più ampio contesto di prevenzione e contrasto al traffico ed allo spaccio di sostanze stupefacenti, si evidenzia che dall’inizio dell’anno i Reparti dipendenti dal Comando Provinciale di Pescara hanno effettuato 60 interventi pervenendo alla segnalazione di 72 soggetti, di cui 9 tratti in arresto in flagranza di reato, con il sequestro di oltre 15 chilogrammi di sostanze stupefacenti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24