PROMOZIONE GIR. B, SPORTLAND ANCORA KO E CORRE AI RIPARI: UFFICIALI TRE INNESTI


Seconda giornata amara per la Sportland Celano che a Bucchianico perde per 3 a 1. E dire che le cose si erano messe bene per i gialloverdi castellani. Di seguito il racconto della gara diffuso sui social della squadra di mister Romolo Petrini.

“Dopo l’iniziale vantaggio di Mancini nel primo tempo su calcio di punizione, subiamo un’assurda rimonta dai padroni di casa. La partita era in mano nostra fin dall’inizio, evidenziando una supremazia a centrocampo e cercando di colpire con continue ripartenze. Sembrava si potessero chiudere i conti già nel primo tempo. Il secondo tempo inizia con le occasioni di Marianetti e D’Agostino per raddoppiare, ma la fortuna per adesso gira poco dalla nostra parte. Bravi i padroni di casa a crederci con i loro bravi attaccanti che prima pareggiano a metà ripresa e poi raddoppiano poco dopo su calcio d’angolo. Il terzo goal a tempo scaduto su un contropiede mentre si provava il tutto per tutto per raggiungere un pareggio che sarebbe stato meritato.

Testa alta e lavorare perché le qualità ci sono ed abbiamo già ampiamente dimostrato di poter recitare un ruolo importante in questa categoria. Siamo pronti a prenderci i primi punti già da domenica 17 settembre contro il Sulmona.”

Da sinistra Roberto Biocca, 16 anni e Alessandro Tibaldi, 18
Da sinistra Roberto Biocca, 16 anni e Alessandro Tibaldi, 18

La Sportland ora deve mantenere la tranquillità, capire le differenze tra Promozione e Prima Categoria e mettersi al lavoro proprio come i gialloverdi scrivono nella nota diffusa tramite social. Nel frattempo la società gialloverde ufficializza tre nuovi arrivi, si tratta di Alessandro Tibaldi dal Paterno, difensore centrale classe 1999, Roberto Biocca attaccante del 2001 proveniente dal Celano e l’esterno destro classe ’97 Waltrim Lika. Questi è una vecchia conoscenza di mister Romolo Petrini. Infatti Lika era al Cerchio assieme al tecnico il quale ha deciso di portarlo con sé alla Sportland due anni fa. Per motivi di lavoro Lika decise di andare a giocare alla Juniores del Celano F.C. Marsica che giocava di lunedì. Quest’anno, liberatosi dagli impegni lavorativi del weekend, Lika fa ritorno alla Sportland dal suo mentore Romolo Petrini.

Vincenzo Chiarizia

Fonte MarsicaSportiva.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24