Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

QUANTO “PESCARA” C’E’ NELLA NAZIONALE DI ROBERTO MANCINI?


Il Ct Roberto Mancini ha diramato l’elenco dei convocati che affronteranno Polonia e Ucraina nel doppioimpegno di questa importante settimana. All’arrivo nel capoluogo ligure, la Nazionale si recherà sotto Ponte Morandi per onorare la memoria delle 43 vittime della tragedia che lo scorso 14 agosto ha colpito al cuore la città e la visita nel luogo del crollo è solo la prima di una serie di iniziative decise di concerto con l’amministrazione comunale e la Regione. In occasione del Walk around gli Azzurri e il Ct Roberto Mancini incontreranno un centinaio di bambini e ragazzi della Zona Rossa e i 9 orfani della tragedia, ai quali è stata destinata dalla FIGC una borsa di studio per i prossimi tre anni.

Ma passiamo a noi. Quanto “Pescara” c’è nella Nazionale Italiana? Se andiamo a scavare a fondo, sono tantissimi i calciatori passati in riva all’Adriatico che in Abruzzo hanno trovato la loro dimensione ed hanno attirato l’attenzione di club più quotati.

C’è Mattia Perin, tra i migliori nella fallimentare esperienza di Stroppa sulla panchina biancazzurra, nell’annata che lo lanciò nel calcio dei grandi facendo parate memorabili.  Tra i difensori troviamo Cristiano Biraghi, terzino sinistro in biancazzurro fino alla sua penultima esperienza, prima di passare alla Fiorentina.

Nell’elenco c’è anche quello che ormai è tra i centrocampisti più forti d’Europa, Marco Verratti da Manoppello, la cessione più costosa nella storia della società.

Se è vero che il meglio si trova sempre alla fine, in attacco troviamo il trio delle meraviglie, Insigne-Immobile-Caprari, tre gioielli che insieme all’eterno Marco Sansovini fecero le fortune di mister Zeman nella B dei record.

Sempre nel giro della nazionale, troviamo oggi l’interista Politano, non convocato causa la concomitanza, nello stesso ruolo, di Berardi e Bernardeschi ma sempre pronto alla chiamata del Mancio, e Bryan Cristante, centrocampista della Roma. Fuori dalle preferenze del CT ma sempre pronto a giocarsi una convocazione, c’è Gianluca Lapadula, ad oggi in forza al Genoa, il quale fece innamorare la Nord a suon di gol e prestazioni memorabili, tanto da convincere il Milan a portarlo all’ombra della Madonnina.

Insomma, Pescara si conferma al top in Italia per maturazione di giovani talenti. Un ambiente ridente, appassionato, che è capace di tirare fuori il meglio da ognuno. Ed oggi proprio il Pescara a guida Pillon sta meravigliando nel campionato di Serie B, in vetta alla classifica e destinato a giocarsi fino in fondo un ruolo da protagonista.

Questo l’elenco completo dei convocati:

Portieri: Alessio Cragno (Cagliari), Gianluigi Donnarumma (Milan), Mattia Perin (Juventus), Salvatore Sirigu (Torino);

Difensori: Francesco Acerbi (Lazio), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Leonardo Bonucci (Juventus), Giorgio Chiellini (Juventus), Domenico Criscito (Genoa), Emerson Palmieri Dos Santos (Chelsea), Alessandro Florenzi (Roma), Cristiano Piccini (Valencia), Lorenzo Tonelli (Sampdoria);

Centrocampisti: Nicolò Barella (Cagliari), Federico Bernardeschi (Juventus), Giacomo Bonaventura (Milan), Roberto Gagliardini (Inter), Frello Filho Jorge Luiz Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Marco Verratti (Paris Saint Germain);

Attaccanti: Domenico Berardi (Sassuolo), Gianluca Caprari (Sampdoria), Federico Chiesa (Fiorentina), Sebastian Giovinco (Toronto FC), Ciro Immobile (Lazio), Lorenzo Insigne (Napoli), Kevin Lasagna (Udinese).

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24