RIMPASTO GIUNTA COMUNALE DI AVEZZANO: IL PUNTO DI VISTA DI NCD


Felicia Mazzocchi, Consigliere Provinciale e Claudio Tonelli, Consigliere Comunale, appartenenti entrambi a Nuovo Centro Destra, hanno commentato la vicenda che riguarda la sostituzione di un assessore nella Giunta di Di Pangrazio.
Il sindaco ha, infatti, assegnato la delega ai lavori pubblici al nuovo Assessore, Antonio Di Fabio, componente dell’opposizione, eletto nella lista di centrodestra “Con Italo per Avezzano”, in sostituzione di Francesco Paciotti, che era stato invece eletto nelle liste di maggioranza.
Nominato ad assessore anche Lino Cipolloni.
Tale rimpasto sarebbe avvenuto per motivi di lavoro poiché, da come ha specificato il Sindaco Di Pangrazio, Paciotti si è dimesso per svolgere al meglio un altro incarico e Di Fabio, poiché appartenente all’area dei popolari, è in linea con le posizioni politiche della maggioranza.
Ma gli esponenti di NCD, Mazzocchi e Tonelli, la pensano diversamente: sia Antonio Di Fabio che Lino Cipolloni, eletti nelle liste di Italo Cipollone, sono stati promotori di varie iniziative per creare un’alternativa a Di Pangrazio.
“I cittadini quindi possono farsi una chiara idea su cosa li abbia portati ad assumere una così repentina decisione, che non può essere certamente programmatica, vista sia la breve scadenza del mandato, sia la mancata realizzazione del programma stesso”, hanno commentato Mazzocchi e Tonelli, continuando “Il fatto poi che Di Pangrazio abbia fatto, come si suol dire, campagna acquisti tra la minoranza in cambio di un assessorato, è la rappresentazione plastica del suo fallimento politico e della scarsa fiducia che ripone nella sua maggioranza, solo in grado di esercitare il ruolo degli yes men”.
E riguardo Lino Cipolloni, i due Consiglieri NCD hanno dichiarato: “In Consiglio Comunale ha dichiarato di esser passato con il partito di Lorenzo Cesa che, a ben ricordare, è segretario dell’Udc e non di Area Popolare, quindi trovino spazio nel gruppo Udc già presente in Consiglio Comunale in quanto questa lista, ad Avezzano, ha già sostenuto alle passate elezioni Di Pangrazio e la sinistra”.
Questo passaggio all’Udc a sinistra di Lino Cipolloni, Antonio Di Fabio e Lino Petrarca, eletti originariamente nel centrodestra a sostegno Italo Cipollone, non va proprio giù a Felicita Mazzocchi e a Claudio Tonelli, che hanno concluso: “Noi non faremo mai parte di un sistema politico che vorrebbe costruire il Sindaco Di Pangrazio, che politicamente sembra più vicino a quello di staliniana memoria”.

Claudia D’Orefice

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24