Rito abbreviato per Emanuele Cipressi, uccise Di Marco fuori un locale a Chieti Scalo


Colpì Fausto Di Marco alla gola con un vetro, togliendogli la vita, sarà processato con il rito abbreviato.

Stiamo parlando di Emanuele Cipressi, 25enne chietino accusato dell’omicidio del musicista Fausto Di Marco, 39 anni, avvenuto il 9 ottobre del 2016 a Chieti Scalo, davanti ad un circolo privato. Tutto avvenne per futili motivi, forse il tentativo di Di Marco di avanzare pretese ad una ragazza, cosa evidentemente non andata giù a Cipressi.

Il gup del Tribunale di Chieti Isabella Allieri ha deciso per il rito abbreviato che si terrà il 25 settembre.

 

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

ABRUZZO – LE BANDIERE BLU 2018

La Bandiera Blu è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell’Ambiente, che viene …