Ruba chiavi e telecomando e chiede in cambio 600 euro. Arrestato


L’uomo è accusato anche di resistenza a pubblico ufficiale e porto d’armi abusivo.

Sant’Omero. E’ successo a Garrufo, frazione di Sant’Omero, dove Riccardo Santoro, di 34 anni, è stato tratto in arresto per tentata estorsione, resistenza a pubblico ufficiale e porto abusivo di armi. L’uomo, in precedenza, aveva sottratto al proprietario di un bar un mazzo di chiavi ed un telecomando, proponendo la cifra di 600 euro per la riconsegna del materiale. La vittima ha chiamato le forze dell’ordine che, dopo aver bloccato l’uomo, hanno trovato un coltello nelle sue tasche non autorizzato.

In seguito si è svolta la perquisizione a casa del 34enne, dove sono stati ritrovati chiavi e telecomando, puntualmente riconsegnati al gestore dell’attività commerciale.

Santoro verrà processato per direttissima.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24