SEGEN NELLE SCUOLE: OLTRE 700 RAGAZZI COINVOLTI NEL PROGETTO DI EDUCAZIONE AMBIENTALE


Un originale “gioco dell’oca” per sensibilizzare i ragazzi sui cambiamenti
climatici e l’importanza di consumare meno e riciclare di più.

E’ partito stamattina dalla scuola elementare di  Canistro il viaggio degli
educatori ambientali della Segen spa, che per i mesi di maggio e giugno
gireranno nelle scuole, coinvolgendo oltre  700 alunni, nel progetto
“Insieme per un Mondo Migliore!”, in continuità con le attività di
sensibilizzazione ed informazione ambientale che la Segen spa da diversi
anni ormai attua negli istituti didattici e nei territori serviti.

Poiché attraverso il divertimento si apprende con maggiore facilità e
velocità, il progetto prevede quest’anno una postazione in cui i ragazzi si
sfideranno a squadre in una specie di “gioco dell’oca”, con quesiti sulla
raccolta differenziata  e il cambiamento climatico.

Il tabellone li guiderà in un viaggio nel mondo del riciclo e della
sostenibilità ambientale, al fine di fargli acquisire conoscenze e
soprattutto renderli consapevoli dell’impatto che ogni loro piccola azione
quotidiana, in male o in bene, ha sull’ambiente.

Il  progetto,  realizzato  in collaborazione con  Sherpa coop e di Ambecò ,
continuerà  nel  mese di maggio nei plessi di Civitella Roveto il 9 maggio,
il  16  presso il plesso di Castellafiume, il 21 San Vincenzo Valle Roveto,
il  22  Balsorano,  il 31 Capistrello, ed ancora a Morino,  Luco dei Marsi,
Tagliacozzo e Sante Marie, con date in programmazione.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24