SINCRONIZZATO: LA PINGUINO NUOTO PUNTA SULLA FORMAZIONE DI QUALITÀ CON ROSSELLA PIBIRI


La Pinguino Nuoto di Avezzano investe sulla formazione delle sue atlete di sincronizzato e lo fa, grazie alla collaborazione stretta con la coach, Rossella Pibiri. Un nome noto nel panorama natatorio mondiale per essere stata la guida tecnica della Nazionale italiana dei campioni del mondo di syncro, Manila Flamini e Giorgio Minisini. 

La Pibiri torna, quindi, ad Avezzano, dopo il “Pinguino Syncro Camp” svoltosi l’estate scorsa; questa volta sarà protagonista di quattro incontri, il primo dei quali ha avuto come risultato il potenziamento di due sincronette che, insieme a tutto il gruppo Esordienti A e Juniores hanno traguardi importanti e imminenti da raggiungere. In particolare, Francesca Bove e Melissa Mastrodicasa, puntano alla qualificazione al campionato italiano estivo Esordienti A di Savona e al campionato italiano estivo Juniores di Verona. Le atlete lavoreranno intensamente per valorizzare i loro requisiti tecnici e, insieme alla Pibiri, porranno le basi per i loro balletti singoli con l’intento di stupire la giuria dei campionati italiani del 2020.

“Investire sulla formazione dei nostri talenti equivale a offrire maggiori e migliori strumenti per farli emergere”, ha spiegato Daniela Sorge, presidente della Pinguino Nuoto, “con l’allenatrice della nostra squadra di sincronizzato, Francesca Sabatini, abbiamo iniziato un percorso volto al raggiungimento di obiettivi ben precisi che vede coinvolto ogni singola atleta del gruppo agonistico e, la formazione di alto livello, è alla base dei nostri più soddisfacenti investimenti”. 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24