Tag Archives: bracco

Bracco: “Si investa sull’ARTA. Ha un ruolo chiave”

“In Sicilia le sostanze oggetto di monitoraggio sono state ben 193. Nella Provincia autonoma di Bolzano 180. In Abruzzo solamente 52. E soprattutto il famigerato glifosato, un erbicida particolarmente utilizzato in agricoltura e uno dei principali contaminanti delle acque, non è stato affatto preso in considerazione. Lacuna gravissima e ingiustificabile, …

Leggi tutto »

Perforazioni in mare Abruzzo-Marche: “No tassativo”

(ACRA) – “Le Regioni Abruzzo e Marche assumano una posizione di netta e categorica contrarietà a un progetto industriale che, qualora attuato, non potrebbe che risultare l’ennesimo stupro del territorio. Basta con attività di carattere estrattivo. Basta alla devastazione dell’ambiente”. E’ perentoria la presa di posizione che emerge dal comunicato …

Leggi tutto »

Bracco: “Stallo inaccettabile. Al voto il 23 settembre”

Nella storia dell’Italia repubblicana un precedente del genere non esiste. Mai era successo che a due mesi esatti dal voto, la situazione politica nazionale fosse ancora immobile e immutata. Le ennesime consultazioni che lunedì prossimo andranno in scena al Quirinale non produrranno alcun risultato. Il Capo dello Stato Sergio Mattarella …

Leggi tutto »

Chieti. Siti inquinati, Bracco: “Un’interpellanza sui 2 SIR”

Un’interpellanza il cui scopo è quello di conoscere le iniziative prese dall’esecutivo regionale tramite l’ente attuatore rappresentato da ARAP riguardo la bonifica dei due Siti di interesse regionale (SIR) ‘Chieti Scalo’ e ‘Fiume Saline Alento. E’ questo il documento politico che il Consigliere di Sinistra Italiana Leandro Bracco si accinge …

Leggi tutto »

Ripascimento litorale vastese: “Urge progettualità”

  (13/04/2018 – 16:07)   (ACRA) – “Cospicue somme di denaro pubblico il cui utilizzo non ottiene risultati duraturi. Mancanza di una strategia di medio-lungo periodo tramite la quale evitare l’attuazione di interventi che risultano poi essere tutt’altro che risolutivi. Stagione balneare alle porte che purtroppo rischia di non produrre …

Leggi tutto »