TERREMOTO : DA DEFINIRE L'AREA DEL CRATERE IN ABRUZZO


Come precisa, in una nota, l’Ufficio Stampa della Regione rimarrebbe da definire l’area del cratere .

A quanto pare, ci sarebbero   cinque comuni inseriti nell’elenco, in realtà i cinque Comuni abruzzesi indicati nel decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri approvato giovedì scorso (Montereale, Capitignano, Campotosto, Valle Castellana e Rocca Santa Maria) hanno ottenuto per ora soltanto il differimento del pagamento dei tributi. Il Consiglio dei Ministri non ha ancora definito la cosidetta “area del cratere” dei danni tecnicamente in accertamento ad opera del personale dei Comuni, della Regione e della Protezione civile; i Comuni che hanno riportato danni durante il sisma saranno coperti amministrativamente e finanziariamente per la ricostruzione dopo verifica puntuale da parte delle strutture competenti.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24