Top 3 migliori allenatori al mondo nel calcio

Nella storia del calcio abbiamo visto un viavai continuo di nomi di atleti che hanno segnato le migliori fasi di questo sport. Nello specifico oggi ci focalizzeremo sugli allenatori e sul loro importantissimo operato. Il loro punto di vista sullo sviluppo di tattiche e le loro decisioni fondamentali sono di unica importanza; possono infatti determinare il futuro ultimo di una squadra in un certo periodo storico. Scopriamo i nomi dei più grandi allenatori di tutti i tempi e i dettagli che li riguardano.

Il ruolo dell’allenatore è a capo del futuro di un team. Esso deve pianificare ogni cosa e talvolta non solo per la propria squadra. Deve infatti anche monitorare le mosse degli avversari, scoprire l’ego dei giocatori, sia dei propri che degli sfidanti ed essere capace di introdurre dei cambiamenti nel preciso momento in cui lo ritiene opportuno.

Questi aspetti un appassionato di sport e nello specifico di calcio li considera bene, soprattutto quando deve scommettere. Al giorno d’oggi in molti scelgono bookmakers non aams, questo perché è possibile avere sotto controllo la situazione e puntare con estrema facilità sulle proprie squadre preferite. Oltretutto, tra un’analisi e l’altra è possibile anche divertirsi con gli svaghi messi a disposizione come le slot a tema calcistico.

Per quanto riguarda i nomi degli allenatori, scopriamo di più nella lista che abbiamo preparato per voi.

Alex Ferguson

Noto per il suo lavoro con il Manchester United, anche se è diventato conosciuto per la prima volta quando è stato manager della nazionale scozzese nel 1985. Nel novembre 1986 si è trasferito al Manchester United, squadra della Premier League, con l’obiettivo di far crollare dal podio il Liverpool. Dopo qualche anno può affermare di esserci riuscito. Ha vinto dieci titoli di Premier League, cinque FA Cup, tre Coppe di Lega, otto Charity Shields, una Coppa delle Coppe e due Coppe dei Campioni. Inoltre è stato anche nominato manager inglese dell’anno otto volte e ha ricevuto il premio World Manager of the Year ben quattro volte.

Carlo Ancelotti

Il primo nome italiano. Ampiamente noto per il suo impegno con il club dell’AC Milan, Carlo Ancelotti ottiene il secondo posto nella lista degli allenatori di calcio di maggior successo in tutto il mondo. Ancelotti ha gestito diversi grandi club, tra cui Real Madrid, Chelsea, Bayern Monaco, PSG e molti altri. Tra i principali titoli vinti: un campionato di Serie A, un campionato di Premier League, un campionato di Ligue 1, un campionato di Bundesliga e tre titoli di UEFA Champions League.

Arrigo Sacchi

Con il terzo posto in lista, parliamo di un allenatore la cui personalità, oltre che impatto della carriera, lo hanno contrassegnato tra i migliori manager di tutti i tempi. Ma con esattezza chi è Arrigo Sacchi? Arrigo diventa l’allenatore del Milan nel 1987 e con lui inizia una vera e propria rivoluzione tattica. È altresì riconosciuto per l’intensità dei suoi allenamenti. Titoli importanti vinti: un campionato di Serie A e due Coppe dei Campioni (ora UEFA Champions League).

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24