Tutti i modi per assumere Cbd


Quando si parla di Cbd si fa riferimento ad una sostanza tra le più diffuse negli ultimi anni dal punto di vista degli integratori per la salute. il Cbd è il cannabidiolo, uno dei principi attivi della cannabis che ha la peculiarità di non presentare effetti psicoattivi e di avere enormi potenzialità dal punto di vista della salute.
Più nello specifico il Cbd è uno dei 113 cannabinoidi presenti nella pianta di canapa: se venduto in modo isolato dal Thc, altro cannabinoide che ha invece effetti psicoattivi, è necessario sottoporre la sostanza ad un processo di divisione. Oggi i prodotti a base di Cbd sono legali e trovano un ampio raggio di azioni per svariati usi. Vediamo anche quali sono i modi per assumere il Cannabidiolo.

  1. Olio: l’olio di Cbd è uno dei prodotti maggiormente richiesti negli ultimi tempi. Viene venduto comunemente sotto forma di gocce per uso orale, tramite dosatori. C’è chi ne fa un uso diretto, mettendolo sotto la lingua, e finanche chi lo utilizza a tavola, come una sorta di condimento alla pari dell’olio tradizionale.
  2. Capsule: altro modo per assumere il Cbd è ricorrere a capsule. Una soluzione che consente di mantenere una quantità costante del composto all’interno dell’organismo, per un lungo raggio di tempo. Di contro, quando si procede ad ingerire la capsula di Cbd questa passa attraverso il tratto digestivo, il che significa che si potrebbe aver bisogno di almeno 30 minuti per avere effetto.
  3. Tisane: altro metodo di assunzione da indicare, le tisane. Come riporta il sito https://cbdbenefico.it/tisana/, le tisane al Cbd ed in generale alla canapa stanno riscuotendo un successo enorme sui mercati. In termini concreti si parla di una miscela che nasce dall’unione di olio e foglie di tè allungate con il Cbd. Una miscela da degustare in tranquillità, come fosse una ordinaria tisana.

L’importanza di sperimentare

Al di là del metodo che si va a scegliere è fondamentale sperimentare per gradi per pe capire come il proprio corpo risponde al Cbd. La maggior parte delle persone prende il dosaggio in una singola porzione, ma si potrebbe scoprire di aver necessità di suddividere il dosaggio in due o più porzioni durante il giorno.
D’altra parte il Cbd non si comporta allo stesso modo con tutti e trovare il giusto dosaggio richiede sperimentazione. Non appena si trova il mix corretto è bene ripetere ogni giorno per sviluppare una routine consistente su cui il corpo può fare affidamento. Il tutto ovviamente, sempre e soltanto dietro consiglio medico evitando di assumere il Cbd in autonomia.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24