Vacca M5S: "Un NO spazzerà via la Boschi e questa orrenda riforma"


 

“Sarebbe proprio da chiedere ai pescaresi se la visita della Boschi sia gradita o meno: noi siamo certi che la risposta sarebbe quasi all’unanimità NO. Il gradimento della ministra per i rapporti con il parlamento, colei che ha associato il nome alla peggiore riforma costituzionale che si potesse immaginare, invischiata in uno degli scandali politico-bancari più squallidi degli ultimi governi, è ai minimi storici” – a dichiararlo Gianluca Vacca consigliere regionale M5S – D’altronde questo governo amico delle lobby, non solo non sta affrontando i principali problemi del paese (dalla lotta alla povertà dilagante al rilancio dell’economia e delle piccole e medie imprese, dalla salvaguardia dei beni comuni alla lotta agli sprechi e alla corruzione), ma sta concentrando le sue energie per far approvare una riforma costituzionale devastante! I motivi sono tanti: si ridurrebbero gli spazi democratici, si trasformerebbe il Senato in un bivacco per consiglieri regionali (la classe politica più coinvolta in indagini giudiziarie), si paralizzerebbe il Parlamento introducendo dei meccanismi molto più complessi di quelli attuali e che porterebbero a una paralisi parlamentare in caso di maggioranze diverse tra Camera e Senato o in caso di mancato accordo tra i presidenti delle due camere. Insomma un vero e proprio disastro per il paese. Noi siamo certi – conclude Vacca – che gli italiani daranno una sonora lezione a questo governo, e bloccheranno questa ‘schiforma’ con il referendum.

Un No spazzerà via la Boschi e questa orrenda riforma.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

BILANCI, REGIONE ABRUZZO NELLA BUFERA. CORTE DEI CONTI SEGNALA NUOVA DIFFORMITÀ. MARCOZZI: SITUAZIONE INSOSTENIBILE, CENTRODESTRA E CENTROSINISTRA LASCIANO UNA PESANTE EREDITÀ

Si torna a parlare di bilancio per via di un nuovo intervento della Corte dei …