VATICANO – ATTACCO HACKER CINESE


Sarebbero degli Hacker, collegati al governo cinese, quelli che si sono infiltrati nelle reti informatiche vaticane, tra cui la Holy See Study Mission di Hong Kong, tra le missioni più strategiche della Santa Sede nel mondo essendo il collegamento con le diocesi della Cina, attraverso attacchi cominciati a maggio. Lo riporta il New York Times, anticipando il rapporto di Recorded Future, società privata americana del Massachusetts che traccia gli attacchi informatici sostenuti dagli Stati, che lo ha reso ora disponibile. Vaticano e Cina avrebbero dovuto avviare quest’anno i colloqui per il rinnovo dell’accordo del 2018 sulla nomina dei vescovi che ha stabilizzato le relazioni. Non sarebbe la prima volta, che un hacker riconducibile alla nazione cinese, violasse gli archivi di Stato Vaticano.

 

Commenti Facebook

About Ivan Cicchetti

Ivan Cicchetti
Nasce a Roma nel 1978, scrittore, poeta, novellista e librettista teatrale. Nel 2008 e nel 2009 è stato responsabile della sala stampa della mostra internazionale AQUILA ANTIQUA a L'Aquila. E' stato collaboratore di diverse testate giornalistiche abruzzesi. Attualmente resp. sala stampa del Talent ONLY FOR NUMBER ONES in Calabria, e resp. della sala stampa e produttore del talent LA NUIT D'ETOILE D'OR . Resp. nazionale delle comunicazioni istituzionali dell'OPES DANZA. Presidente della Royal Stage Academy e della The Soul Flies Academy Dance. Resp. delle comunicazioni ed immagine del ballerino di pizzica Stefano Campagna. Da Settembre 2017 collabora come giornalista con la testata IL FARO 24 NEWS