Home | Abruzzo | L'Aquila | Capistrello. Intervista al Capogruppo di Opposizione Francesco Piacente

Capistrello. Intervista al Capogruppo di Opposizione Francesco Piacente


“L’ amministrazione Ciciotti si avvia verso la metà del mandato e l opposizione traccia un bilancio delle attività amministrative. Molto severo il giudizio sulle troppe promesse – dichiara Francesco Piacente capogruppo dell’opposizione al Comune di Capistrello – a cui non sono seguiti fatti concreti: nessuna opera pubblica di quelle programmate è stata realizzata, nessun provvedimento contro la disoccupazione e le difficoltà economiche delle famiglie, nessun intervento sulla messa in sicurezza delle scuole, nessun intervento sul rischio idrogeologico a tutela delle zone colpite dall’alluvione del 2015, nessun provvedimento efficace contro le discariche abusive, nessun intervento sull’illuminazione pubblica, poco o niente su cultura e turismo. Sulle poche opere avviate, riscontrati gravi problemi: assenza delle verifiche sismiche, mancati pagamenti alle imprese e violazione delle procedure anti corruzione.La comunità è delusa e chiede all’Amministrazione di cominciare finalmente a governare e passare dalle parole ai fatti. Nel frattempo grazie alla proposta dell’ opposizione è stata approvata in consiglio comunale una mozione per il taglio delle tasse; la collaborazione tra i consiglieri di minoranza e alcuni consiglieri della maggioranza ha prodotto un ottimo risultato per i cittadini, che nel 2017 pagheranno di meno su scuolabus e tasse locali. La proposta è passata nonostante la contrarietà del sindaco, il quale tuttavia ha dovuto votare a favore per evitare di trovarsi in minoranza di fronte al Consiglio comunale”.

Commenti Facebook

Potrebbe interessarti:

M5S, Biagio Solimeo: “Controlleremo l’attività amministrativa degli uffici del Comune di Avezzano”

Riceviamo e pubblichiamo   Grazie alla presenza, nell’emiciclo avezzanese, del consigliere portavoce del MoVimento5Stelle Francesco …