200 ettari distrutti dalle fiamme nella Val Pescara


Due distinti incendi hanno bruciato circa 200 ettari di sterpaglie, bosco e sottobosco. Il primo è localizzato tra Caramanico Terme e San Valentino in Abruzzo Citeriore, l’altro a Castiglione a Casauria, oltre a diversi focolai che  di tanto in tanto, a causa del vento, si rinvigoriscono. I Vigili del Fuoco, nella Val Pescara, sono a lavoro da due giorni per domare le fiamme, coadiuvati anche dalla Protezione Civile.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

PESCARA: ARRESTATI DUE FRATELLI ORIGINARI DELLA PROVINCIA DI FOGGIA PER SPACCIO, UNO ERA AGLI ARRESTI DOMICILIARI PER OMICIDIO

Nella serata di ieri la Polizia di Stato ha arrestato due fratelli, G.V. 30 anni …