7 ex dipendenti dell’Hotel di Rigopiano lavoreranno in un nuovo ristorante


Tentativi di rinascita a Farindola, sta nascendo un nuovo ristorante che darà lavoro a 7 ex dipendenti del Resort Gran Sasso.

Si chiamerà ‘La Cuccumella’, termine dialettale abruzzese per definire un recipiente, e sorgerà a Farindola, il Comune colpito dalla tragedia che provocò 29 vittime. Verranno assunti 7 dipendenti dell’Hotel travolto dalla valanga, verranno cucinati pizza e piatti tipici.

Il progetto è stato ideato dalla cooperativa TU.TE.VE (turismo terre vestine) – si apprende dall’ANSA – in collaborazione con il tour operator online Wolftour di Penne, l’accompagnamento della Caritas diocesana Pescara-Penne e il sostegno economico di 250 mila euro della Cei. E proprio il segretario generale della Cei, Mons. Nunzio Galantino, era presente per sostenere l’attività: “Si vuole creare una rete di solidarietà. Solo attraverso ciò si può andare avanti”. Nel nuovo ristorante, una targa dedicata alle vittime della tragedia di Rigopiano e alle loro famiglie.

 

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

AGRISCAMPAGNATE, NEI MERCATI DI CAMPAGNA AMICA I TUTOR DELLA CARNE A CHIETI E A PESCARA QUESTA MATTINA LE PROPOSTE PER IL PONTE DEL 25 APRILE

    Insalata di carne bianca, spiedini da consumare freddi, rollè cotto al forno e …