A Celano Carabinieri dagli anziani per prevenire le truffe


Celano. Truffe telefoniche, aggiramenti per le forniture di gas e luce, persone che si spacciano per membri forze dell’ordine. A Celano i carabinieri della locale stazione hanno incontrato l’Associazione anziani per mettere in guardia i nonni da possibili truffe. L’iniziativa, voluta dal comando generale dell’Arma dei carabinieri, è nata da un’indagine compiuta sul territorio nazionale dalla quale è emerso che le persone più esposte a tali fenomeni sono proprio gli anziani. Presente in sala l’onorevole Giancarlo Cantelmi, il quale ha salutato i rappresentanti dell’Arma ricordando come i carabinieri siano stati, sono e saranno sempre un punto riferimento per tutti i cittadini, ed ha colto poi l’occasione per congratularsi con il comandante della stazione di Celano, Pietro Finanza, che appena qualche giorno fa ha ricevuto i gradi di luogotenente. Proprio Finanza, accompagnato da altri due colleghi, ha parlato dell’iniziativa e ha spiegato le tipologie di truffe che i malfattori cercano di portare a termine. «Se ci sono sospetti vanno chiamati sempre i carabinieri», ha detto Finanza, «anche solo per un semplice controllo». Al termine della manifestazione, il luogotenente Finanza ha donato un calendario dell’Arma all’Associazione. Un dono ritirato dal presidente Vittorio Ciaccia.

Redazione ilfaro24.it

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24