ABRUZZO: SEQUESTRATE 50 TONNELLATE DI MANGIMI


“Locali in cattive condizioni igienico sanitarie e carenze nei piani di autocontrollo e tracciabilità”. I Nas di Pescara hanno sequestrato 50 tonnellate di mangimi e materie prime, per un valore di circa 300mila euro. Come riporta Il Messaggero, sono state idividuate 3 strutture abusive.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

PESCARA – ANCORA IN COMA IL RAGAZZO RICOVERATO PER MENINGITE

Ancora in condizioni stazionarie, ma sempre in coma, il ragazzo di 16 anni ricoverato con …