AEROPORTO D’ABRUZZO, MARCOZZI E GRIPPA INCONTRANO IL PRESIDENTE DI SAGA CATONE. “COLLOQUIO PROFICUO. A LAVORO SUI COLLEGAMENTI PESCARA-MILANO E PER LO SVILUPPO FUTURO”


Il Capogruppo M5S in Regione Abruzzo Sara Marcozzi e il Capogruppo per il M5S in Commissione Trasporti, Poste e Telecomunicazioni alla Camera dei Deputati Carmela Grippa, hanno avuto un incontro questa mattina con il Presidente di Saga Vittorio Catone. “È stato un colloquio proficuo e cordiale – commenta il Capogruppo Marcozzi – per fare il punto della situazione sulle tematiche più importanti da affrontare per favorire lo sviluppo dell’Aeroporto d’Abruzzo, e ringrazio il Presidente Catone per la disponibilità”.

“Ci siamo soffermati sui tagli delineati da Ita per la tratta che collega Pescara a Linate, e ci adopereremo a ogni livello istituzionale per contrastare lo schema che la società ha previsto” continua Marcozzi. “La cancellazione di uno dei due voli giornalieri da e per Milano deve essere contrastata con ogni strumento. Oltre al danno di perdere la partenza e il rientro in giornata, si aggiunge la beffa di vedersi tagliato proprio il volo della mattina, costringendo così molti pendolari abruzzesi a cercare soluzioni alternative molto complicate. Mai come in questo momento, la nostra economia ha bisogno di sostegno sotto tutti i punti di vista, a partire da quello dei collegamenti. È necessario attivarsi immediatamente per tutelare l’aeroporto della nostra regione, a partire dalla Giunta regionale che deve dare priorità a questa problematica e offrire una soluzione percorribile a stretto giro”.

“Abbiamo affrontato anche altri argomenti che riguardano lo sviluppo in toto del nostro aeroporto, sia per quanto riguarda le tratte che per la promozione turistica. Questa struttura deve diventare la prima cartolina di benvenuto dell’Abruzzo, ed è in questa direzione che dobbiamo guardare da qui ai prossimi anni. Lavorando in sinergia con tutte le Istituzioni, per il bene del futuro della nostra regione”, conclude Grippa.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24