AREZZO. PADRE UCCIDE LA FIGLIA DI 4 ANNI POI SI GETTA NEL POZZO


Una terribile storia che arriva da Levane,  Valdarno, dove un padre di 39 anni, ha ucciso la figlia di 4 e poi ha tentato di suicidarsi buttandosi in un pozzo.

Al momento della tragedia in casa vi erano anche la moglie e un altro figlio di 10 anni.

L’uomo sarebbe ancora vivo, sul posto sono accorse le forze dell’ordine e i soccorsi che stanno tentando di recuperarlo e riportarlo fuori.

Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24