Sondaggio elezioni regionali abruzzo 2019

AVEZZANO, CASAPOUND: “INAMMISIBILE GOVERNARE SENZA MAGGIORANZA, SI TORNI SUBITO ALLE URNE”


Il Consiglio di Stato ha confermato la sentenza del Tar di assegnare solo 9 seggi alle liste guidate dal Sindaco De Angelis e ben 13 a quelle guidate dall’ex Primo Cittadino Giovanni di Pangrazio. Questa decisione ribalta gli equilibri all’interno del consiglio comunale costringendo De Angelis a virare totalmente verso il centrodestra sottoscrivendo un “patto” che gli garantirebbe la salvezza. “Il problema – riferisce Mario Angelucci, coordinatore marsicano di CasaPound Italia – è che l’attuale Sindaco è stato eletto grazie ad una coalizione di liste civiche che promettevano di discostarsi dalle vecchie logiche di partito, adesso invece si vuole creare una coalizione di centrodestra, ignorando di fatto il voto dei cittadini avezzanesi. Il problema fondamentale è ovviamente la Legge Elettorale che permette di eleggere sindaci senza maggioranza ma non per questo noi accetteremo inciuci posticci – conclude Angelucci – non è ammissibile amministrare una città con un programma e una coalizione diversa da quella che gli elettori hanno scelto, per questo noi chiediamo che si torni immediatamente alla urne. Non permetteremo che per salvare le poltrone si vada ancora una volta contro gli interessi degli italiani.”
Commenti Facebook

About Redazione - Il Faro 24

Redazione - Il Faro 24

Potrebbe interessarti:

SOSPIRI (FI) SU AEROPORTO PESCARA

“La Saga, la società che gestisce i servizi a terra dell’Aeroporto d’Abruzzo, copia pari pari …